La nuova frontiera del porno: l’incest porn

Uno degli ultimi trend nell’industria dei film per adulti è il porno incesti cioè filmati hard in cui le persone che sono coinvolte nella scena sono membri della stessa famiglia, sono parenti.

Ora, bisogna dire prima di tutto che c’è una differenza tra l’incesto e il cosiddetto “fauxcest”.

 In molti paesi, tra i quali l’Italia, l’incesto non è legale ed è quindi impossibile girare delle scene di sesso che ritraggano parenti che fanno una scopata; nell’industria del porno, per aggirare questo problema, è nato “fauxcest” che vuol letteralmente dire “finto incesto” e con questa nomenclatura (che viene apposta all’inizio dei film porno) si intende che le persone coinvolte non sono parenti davvero. Nell’industria del porno sono rarissimi i casi in cui la parentela degli attori è vera.

Come dicevamo all’inizio di questo articolo è stato solo di recente che è cresciuta la domanda di questo genere di video. Mentre prima infatti si recitava più spesso la parte o di etero o di lesbica per entrare nel giro della pornografia, adesso è spesso richiesto di girare dei video fauxcest perché è quello che gli spettatori richiedono. 
Milf
Ahley Fires è una delle pornodive più famose che fa spesso la parte di una mamma porcellina che seduce il suo innocente ma voglioso figlio e come lei stessa ha rivelato i suoi fan vogliono sempre vederla nel ruolo della madre porca e amante del sesso.
Anche nei libri l’incesto non è sconosciuto e ci sono molte storie (anche erotiche) che hanno avuto come punto d’interesse proprio dei racconti di sesso tra parenti.
Inizialmente, anche nei video porno italiani, l’ondata di popolarità di questa categoria si è avuta negli anni ’70 in seguito all’uscita del famoso titolo Taboo, in seguito al quale ci sono state altre 22 uscite e che per 35 anni è stato un porno cult per gli amanti del genere.

In questo periodo però possiamo assistere di nuovo alla crescita dell’interesse per questo genere di video che nel 2011 è cresciuto de 1000%, seguita poi nel 2014 e nel 2015 da un picco di popolarità.
Inizialmente le case di produzione pornografiche scrivevano sempre nei video che quello che lo spettatore stava guardando non era davvero incesto e che si trattava solo di attori che stavano interpretando un ruolo; oggi, proprio per la crescita di popolarità di questi video, succede il contrario. Infatti i produttori di porno cercando il più possibile di rendere realistiche le parentele, facendo credere di avere tra le mani un vero porno incestuoso.

Per alcuni questo genere di porno rappresenta un collegamento con dei problemi di chi lo guarda, perché ci si eccita a guardare sesso tra parenti ma un’altra parte sostiene che si tratti soltanto della nuova frontiera del porno e che questo sia una reazione a un mercato che è pieno di video di vanilla sex.
Anche popolari show come Game of Thrones mostrano in continuazione, sullo schermo delle tv di casa, scene di sesso incestuoso tra due dei protagonisti che essendo fratelli vivono una relazione illegale e incestuosa con molte piccanti scene di sesso.

This entry was posted in porno and tagged , . Bookmark the permalink.