Pornostar gay: meglio peloso o depilato?

Hai mai visto un video con pornostar gay? Preferisci dei porno attori lisci e depilati o mascolini e pelosi? A prescindere dalle tue preferenze, scopri in questo articolo quale tipologia di attori è più richiesta e apprezzata dal pubblico e quali fanno più successo. Continua a leggere sotto.

Il settore gay all’interno della vasta industria pornografica è altamente variegato e caratterizzato da diversi canoni estetici. Dando un’occhiata sul web, ti puoi accorgere tu stesso, come si possano trovare dei video con attori completamente depilati e curati e altri con attori decisamente più pelosi e mascolini. Le due tipologie di attori sembrano essere diffuse allo stesso modo e senza differenze. In realtà da un’analisi attenta ti puoi accorgere che a seconda delle caratteristiche fisiche, un porno attore interpreta dei ruoli diversi.

Generalmente, per le parti passive vengono scelti degli attori depilati, minuti e mingherlini. Questo perché chi è sottomesso viene visto come più debole rispetto a colui che domina. Questo le case di produzione lo sanno bene e per questo motivo è facile notare come coloro che hanno un aspetto leggermente più femminile vengano adoperati per dei ruoli di bareback, sottomissione ecc. Per quanto riguarda gli attori gay pelosi, invece, accade l’esatto opposto. Generalmente, vengono scelti per delle parti attive, in cui devono dominare sul partner. Ovviamente, il mondo del porno gay è talmente tanto vasto che potresti trovare anche dei video in cui i ruoli sono invertiti, ma sono in numero nettamente inferiore e si tratta delle eccezioni.

Cosa preferisce il pubblico: depilato o peloso?

Per circa un ventennio la pornografia ha diffuso dei canoni estetici in cui ogni corpo dovrebbe essere depilato e perfetto. Sia nel mondo etero che in quello gay, questi canoni sono stati sempre rispettati. Ora le tendenze si stanno invertendo di nuovo. Dando un’occhiata a diversi sondaggi e statistiche pare che il pubblico apprezzi di più gli uomini pelosi, ma solo nei punti giusti. In questo senso, i peli sono accettati sul petto, gambe, braccia e zone intime, ma con moderazione. I peli devono essere assolutamente eliminati dalla schiena e dalle ascelle. Queste zone infatti vengono considerate anti-estetiche e poche eccitanti se ricoperte da una folta peluria. Anche sul viso, le ultime tendenze mettono in mostra come vengano apprezzati di più gli uomini con una barba mediamente lunga e curata. Da sottolineare, che ogni attore peloso deve avere una peluria ordinata. Per quanto riguarda il sedere e l’ano, i pareri sono controversi. Alcuni preferiscono tutto al naturale, mentre altri provano quasi un senso di sporcizia nel vedere un ano con dei peli. Per questo motivo, se cerchi un porno gratis gay, anche amatoriale, potrai notare come il numero di filmati hard con attori pelosi sia aumentato rispetto a video risalenti a qualche anno fa. Ora non ti resta che verificare tu stesso. Dai un’occhiata a un sito web dedicato a filmati gay e divertiti con i tuoi attori preferiti pelosi o depilati!

This entry was posted in porno and tagged , . Bookmark the permalink.